Cap 2 - Pag 006

Cosa faresti se dovessi perdere tutto?

Un viaggio inaspettato

Nel primo capitolo abbiamo visto come è facile capitare in situazioni di salute difficili e non essere preparati è capitato anche a me e capita spesso a molti pazienti.

Se ti capita di trovarti in una condizione difficile puoi scegliere di vedere quello che sta succedendo in 2 modi:

  1. Pensare di essere incappato in un evento sfortunato che non doveva capitare a te perchè tu avevi altri progetti!
  2. Oppure visto che quell'evento è capitato, puoi trasformarlo in un occasione per imparare qualcosa di più su di te. Puoi decidere di trasformare un dolore, una patologia in un opportunità per crescere, un opportunità per vedere le cose in un modo nuovo e risolvere molti più problemi di quanto potessi immaginare.

Un pensiero che può aiutare è pensare che la vita ci trascina in situazioni inaspettate per aiutarci a crescere e che se arrivano situazioni difficili sono li per insegnarci qualcosa.

Certo essere preparati è sicuramente un alternativa che ti facilità molto la vita perciò continuiamo nel viaggio alla scoperta della salute!

La tua salute dipende da più cause

Il campo della salute è vasto, lo studio di alcune nozioni fondamentali dovrebbe essere una materia scolastica.

Migliorare la salute dei cittadini sarebbe facilissimo, mettendo in pratica ogni giorno per pochi minuti, semplici nozioni a costo 0, si otterrebbe un grande beneficio per le persone e anche le casse della ministero della salute ne trarrebbero benefici.

Allora dove sta il problema? Il problema è che queste nozioni:
- non sono conosciute
- non vengono valorizzate
- non vengono insegnate

Cosa ancor più grave queste semplici abitudini non vengono insegnate nemmeno ai professionisti della salute, forse perchè prive di interessi economici, fortunatamente, alcuni professionisti più forunati le apprendono in studi di specializzazione!

In questa guida ho intenzione di presentare molte delle scoperte che ho fatto da professionista della salute, che hanno aiutato già molti pazienti e che ritengo possano portare un grande beneficio quando messe in pratica.

La speranza che ho è che chi legga questa guida la trovi uno strumento utile e diffonda queste pratiche.

 Perchè ritengo importante tutto questo?

Perchè cononosce meglio il proprio corpo ci aiuta a capire i segnali che questo ci invia quando si trova in una condizione critica prima che succeda qualcosa di grave.

Mettendo in pratica queste nozioni riuscirai a leggere più facilmente le "spie d'emergenza" che il corpo utilizza per segnalarti che c'è qualche problema prima che sia troppo tardi.

Chi non riesce ad interpretare questi segnali rischia di finire in situazioni che comportano sofferenze e problemi.

Penso al corpo come ad un bambino appena nato, a volte è proprio difficile capire cosa vuole dirci.

Cosa faresti se dovessi perdere tutto?

Spesso si danno per scontate molte cose e si agisce alla leggera su questioni importanti, solo perchè non si conoscono le conseguenze per questo ti racconterò del mio primo giorno di lavoro in ospedale a città di Brescia.

Ma prima di proseguire nel racconto passiamo alla regola numero due e al tuo esercizio!