Cap 2 - Pag 08

Esercizio 02

Il mondo è pieno di cose ovvie che nessuno si prende mai la cura di osservare.
Arthur Conan Doyle

Capita spesso che durante la vita le necessità ci spingano a fare cose che pian piano diventano automatiche, diventano abitudini che poi riempiono il nostro tempo.

Ma così facendo dimentichiamo le priorità.

Di cosa hai davvero bisogno?

Prendi carta e penna:

  • Crea una lista di attività che compi durante la giornata

  • Riordina la tua lista dando una priorità alle cose importanti per te!

Nella tua lista hai inserito attività per soddisfare i bisogni fondamentali?
Mashlow ha creato una piramide dei bisogni ordinandoli per urgenza quando la persona rispetta la piramide e riesce a risalirla a una probabilità maggiore di vivere meglio.

“Non c'è nulla di così ingannevole come un fatto ovvio.”
Arthur Conan Doyle

Ma quali sono i bisogni del nostro corpo? Cosa ci racconta se lo ascoltiamo? Il corpo ci invia richieste sottoforma di sensazioni. Quali sono le sensazioni e i segnali che dovremmo ascoltare? Vedremo come scoprirlo nel terzo capitolo, ma prima vediamo il duro prezzo che in alcuni casi si paga qunado non si riescono a interpretare i segnali e si trascura la salute.