Cap 4 - Pag 017

Usare gli errori degli altri

Lo stolto sbaglia e non impara,
L’intelligente impara dai propri errori,
Il saggio impara dagli errori degli altri”

E' vero che il corpo impara per tentativi ed errori.
Ma non è necessario ripetere errori che hanno già fatto altri.
E' meglio farne di nuovi e portare la tua esperienza ad altre persone.

Per questo ho sempre dato molto valore alla formazione è come viaggiare sulle spalle di giganti! Ti togli un sacco di lavoro e puoi partire avvantagiato!

Durante la formazione e lavoro come fisioterapista sono sempre stato guidato dalla curiosità e dalla voglia di comprendere a fondo le cose e ho sempre trovato ottimi maestri.

Con la Fisioterapia ho scoperto come funzionano:

Il sistema muscolo scheletrico
Il sistema respiratorio
Il sistema nervoso e apparato urogenitale
Il sistema linfatico e digestivo
Il sistema cardiocircolatorio

Poi iniziando a lavorare come fisioterapista sono entrato in contatto con molti luoghi e persone, ho affrontato formazioni, e corsi:

Università, Ospedali, Cooperative, Cliniche convenzionate, case di riposo, palestre, squadra di calcio, di pallavolo femminile, di rugby, studi di fisioterapia.

Non mi era però chiaro cosa volesse dire guarire e come si potesse migliorare la salute senza dover aspettare che ci fosse una patologia, ho iniziato perciò il percorso di studi di osteopatia in cerca di risposte.

L'osteopatia

L'Osteopatia è una terapia manuale, complementare alla medicina classica e che ha una visione dell'uomo nel suo intero, per questo si dice che è una disciplina globale ed è una disciplina che porta molta attenzione alla salute della persona piuttosto che alla malattia. Si basa su 3 principi fondamentali.

I 3 principi dell'osteopatia

Ecco i 3 principi fondamentali dell'osteopatia:

  1. Struttura e funzione sono interconnesse a tutti i livelli del corpo umano Concetto di osteopatia
  2. L’essere umano rappresenta un’unità funzionale dinamica, il cui stato di salute è influenzato da corpo, mente e spirito;
  3. L’organismo possiede dei meccanismi di autoregolazione e tende naturalmente verso l’autoguarigione;

Il primo principio vorrei far notare che non è solo un principio osteopatico ma viene anche utilizzato in architettura:

La funzione guida la forma
Concetto di Architettura

Cos'è la malattia per l'osteopatia

La malattia per l'osteopata è causata da un sistema che lavora male.
Per l'osteopata un sistema lavora male perchè è bloccato da una disfunzione osteopatica.
Ciò significa che una determinata struttura non può muoversi liberamente perchè è presente un blocco, appunto una disfunzione osteopatica che impedisce alla struttura di lavorare correttaemente.

Per l'osteopatia è sufficiente togliere questi blocchi che possono essere causati da tensioni o da disfuzioni articolari, e la persona torna in salute, vediamo quali sono i 3 principi dell'osteopatia:

Ho avuto modo di frequentare 4 anni su 6 della scuola C.E.R.D.O a Roma nel 2007 quando a dirigerla c'era ancora il grande Maurice Audouard e pur non avendo completato gli studi e acquisito il titolo di osteopata ho potuto imparare molte cose.

Maurice diceva sempre che non tutti nascono per essere osteopati, ma sicuramente l'osteopatia a qualcosa da insegnare a tutti.

L'idea di benessere integrato prende forma

Pur se non capivo bene da cosa fossi guidato proseguivo la mia ricerca nel campo della salute e pian piano iniziavo ad avere una panoramica sempre più completa anche se gli errori mi hanno sempre accompagnato sarà per questo che si usa il verbo "errare" per terre sconosciute.

Tutto inizia dalla ricerca sulle tecniche corporee e sulla postura

La guida porta con se anche il racconto del viaggio e delle scoperte fatte durante la formazione post laurea e negli anni di lavoro.

Che bello sarebbe stato avere qualcuno che mi spiegasse tutto, durante la scuola di fisioterapa, invece ho dovuto scoprire sudando mille fatiche.

All'università certe cose non le spiegano. Come forse saprai anche tu:

Certe cose non le impari a scuola certe cose le sperimenti e le apprendi sul campo.

Il fatto è che quando si esplora capitano non solo cose piacevoli, ma chi va alla ricerca deve mettere in conto che non può evitare dolori, dispiaceri e perdite, proprio come nella vita, e spesso è li che si impara davvero.

La mia ricerca nel campo della salute è iniziata seguendo tecniche che lavoravano sul corpo per questo il progetto è nato prima con il nome di posturacorretta.

Solo dopo mi sono reso conto che prima di un lavoro sulla postura e sulle tecniche corporee, era necessario lavore su una parte più generale che introducesse le basi della salute.

Prima le basi

Un esempio che calza a pennello potrebbe essere questo:
In un conservatorio non si inizia a dare lezioni avanzate di violino a una persona che non conosce la teoria e le basi della musica.
Prima si devono conoscere i fondamentali.

In ogni disciplina anche in altri sport come il calcio la pallavolo le arti marziali prima è necessario lavorare sulle basi poi si impareranno delle tecniche avanzate.

Ecco perchè è nato BenessereIntegrato.it

Chissà se qualcuno mi avesse raccontato tutto prima, ora la start-up **BenessereIntegrato.it* andrebbe a gonfie vele e avrei potuto farla rilevare da Google Health e con la exit guadagnata sarei già potuto essere in pensione. Ovviamente scherzo ;-)*

Una filosofia e un metodo comune per lavorare in team

Un utlima funzione importantissima di questa guida è quella di proporre una filosofia e un modello a professionisti della salute che stanno cercando un modello di lavoro in cui loro stessi riescano a mettere in pratica le nozioni della salute che imparano a scuola ma che con il modello di vita e di lavoro attuale è quasi impossibile mettere in pratica perchè travolti dalla fretta e dalla frenesia.

Per questo se sei un professionista che cerca un antidoto puoi prendere questa guida come l'inizio di un nuovo modo di lavorare sulla salute!

Infatti questa guida è il primo passo che puoi fare se vuoi diventare parte attiva del progetto e portare prima su di te e poi ai tuoi pazienti pratiche conosciute in teoria ma che difficilmente vengono applicate nella vita di tutti i giorni!

La natura ci fa scuola di vita se si hanno spirito d'osservazione e curiosità

“Che errore è stato allontanarsi dalla natura! Nella sua varietà, nella sua bellezza, nella sua crudeltà, nella sua infinita, ineguagliabile grandezza c’è tutto il senso della vita.”
Tiziano terzani

Il Movimento arcaico

Non ho svolto solo corsi di specializzazione aperti a fisioterapisti, ho approfondito la mia esperienza iscrivendomi a molti corsi con cui si lavorava sul corpo a cui qualsiasi persona può partecipare, come ad esempio:
- il tai chi,
- lo yoga,
- il feldenkrais,
- il metodo alexander.

Tra questi corsi il movimento arcaico, ideato da Massimo Mondini, mi ha mostrato come la natura sia una vera e propria maestra.

Principi del movimento arcaico

  • L'ambiente è la nostra palestra naturale, se non riceviamo abbastanza stimoli dall'ambiente il nostro corpo funziona male:
    • Camminare su superfici piane
    • Stare troppo seduti
    • Non avere ostacoli da superare
    • Impoverire i nostri gesti e i nostri schemi motori quotidiani
  • Alcuni movimenti necessari per la soppravvivenza hanno permesso l'evoluzione del nostro sistema muscolo scheletrico:
    • Quadrupedia
    • Salto
    • Corsa
    • Arrampicata
    • Lancio
  • Libera i tuoi movimenti e Istintivamente il corpo ritroverà la salute
  • Passare del tempo in un ambiente naturale è già questa una cura

“Questo è un altro aspetto rasserenante della natura: la sua immensa bellezza è lì per tutti. Nessuno può pensare di portarsi a casa un'alba o un tramonto.”

Detto questo entriamo del vivo della salute e iniziamo a vedere quali sono le 5 aree su cui puoi iniziare a lavorare per mantenerti in salute!